Yabadabadooo... è arrivato un cane in casa nostra!

di Laura Bozzi

Yaba è arrivata a casa nostra in un momento non semplice, diciamo bello ma impegnativo: ero all’ultimo mese e mezzo di gravidanza, un trasloco in atto, una casa grande con un giardino che sembrava un campo arato e abbandonato a se stesso, l’inverno, la pioggia, la neve.

Oltre a tutto questo fortunatamente c’era da un po’ il desiderio di avere un cane e di poter regalare a nostra figlia e al suo futuro fratello, di crescere con un cucciolo. Prenderlo è stata una decisione molto ponderata, di pancia eravamo tutti d’accordo, di testa io ero un pò più dubbiosa. Alla fine il cuore ha vinto e Yaba è arrivata da noi portando divertimento e scompiglio. In poche ore siamo passati da tre a quattro (quasi 5) membri della famiglia.

I primi. mesi sono passati cercando di rispondere alle esigenze dei tre cuccioli di casa che richiamavano tutti, anche se in modi diversi, attenzione e tempo per sè. A posteriori credo proprio non sia esagerato dire che il cane sia come un figlio con il suo carattere, i suoi bisogni e il suo modo di comunicare. La nostra Yaba da sempre ci ha aiutato nel conoscerla e nell’imparare come si cresce un cane e con un cane. Nel descriverla oggi fra i tanti aggettivi che potrei usare, credo che il primo sia empatica. Yaba ci sente, sente come stiamo, e soprattutto sente se i nostri bambini non stanno bene o se hanno bisogno di qualcosa. Quando Lorenzo era piccolo si metteva a terra accanto a lui leccandolo furtivamente (lo ammetto ci ho messo un po’ ad accettare di lasciarla fare) e, se lui piangeva, si metteva in piedi sopra di lui (avete presente la lupa di Romolo e Remo) per verificare che tutto fosse a posto e poterlo quindi leccare per consolarlo.

Oggi se Chiara e Lorenzo si ammalano lei si piazza fuori dalla loro camera o accanto al letto e aspetta silenziosa, fa compagnia, diventa la loro ombra vigile, Se mio marito è fuori per lavoro anche la notte Yaba decide di dormire o fra le due camere dei bambini, o all’inizio del corridoio della zona notte; secondo me assume il ruolo di capobranco, ci protegge e si mette nel posto più comodo per farlo. Ho provato a portarla in camera con me, dove dorme abitualmente, ma lei dopo 5 minuti si sposta per mettersi nella posizione strategica che ha scelto. Lo stesso atteggiamento la nostra “cucciola” di ben 35 kg l’ha con noi adulti: se ci ammaliamo ci sta vicino, se siamo un po’ più nervosi ci guarda a distanza pronta ad arrivare al nostro primo cenno verso di lei.

Come mamma ho a cuore che i bambini maturino consapevolezza verso il proprio mondo interiore e si aprano a quello degli altri e, forse per questo, mi stupisco ogni volta che noto in Yaba una sensibilità che io, che non ho mai avuto a che fare con un cane, mai avrei immaginato.

Laura, mamma di Chiara (13 anni) e Lorenzo (4 anni), moglie di Matteo (i suoi anni non li metto perché è più giovane di me).
Ho 42 anni sono educatrice e pedagogista. Dopo una infanzia contornata da tantissimi gatti mi sono lanciata, con la mia famiglia, nell’avventura dell’avere un cane, anche per scoprire se è proprio vero tutto quello che chi ha cani racconta rispetto alla fedeltà, all’intelligenza e alla devozione degli amici pelosi. Ebbene si! Incredibilmente è tutto fantasticamente vero. Credo che abbiamo intrapreso una strada senza ritorno.

Per viaggiare in compagnia dei tuoi amici a 4zampe consulta qui la mappa geolocalizzata:

www.bit.ly/4zampeinvacanza

un progetto in collaborazione con  

 

 

 

 

 

 

 

Tags: famiglia,, 4zampeinvacanza

Stampa Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

T-shirt Mamma occhi a cuore

  • T-shirt Fall in chocolat

    Illustrazione di Sara Bassanelli Continua a leggere la storia e se vuoi ordinare la maglietta scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Read More
  • T-shirt: Sei una brava mamma

    Frase di Lucia 3 anni Grafica di Mara Continua a leggere la storia e se vuoi ordinare la maglietta scrivi
    Read More
  • T-shirt Aggiustando cuori e...#potachemuro!

    Questa maglietta ha ben due storie che vi voglio raccontare. Una bislacca per ridere un pò e l'altra racconta il
    Read More
  • All
  • Amici A Quattro Zampe,
  • Favole,
  • Illustrazioni,

SEGUIMI SU INSTAGRAM  


Qui, impieghiamo i cookies per semplificare il tuo uso di questo sito.