• Homepage
  • Life
  • Lifestyle
  • Sogno di una notte di mezza estate …ops mi sono incastrata nella lavatrice!

Sogno di una notte di mezza estate …ops mi sono incastrata nella lavatrice!


“Carica la lavatrice, scarica la lavatrice, stendi piega riordina e… ricomincia, carica la lavatrice, scarica la lavatrice … ops cazzarola mi sono chiusa dentro!”.

“Ehi tu, si tu che stai leggendo non è che mi aiuteresti ad uscire?”.

“Fiuuu grazie, temevo di dover affrontare la centrifuga e insomma ho appena mangiato, sai com’è la digestione…!”.

“No è che stamattina mi sento abbacchiata, confusa ho mille sogni, mille idee, mille milioni di progetti e… (sospiro abbacchiato) … credo di non farcela, credo che non ne riuscirò a realizzare manco mezzo”.

Carica la lavatrice, scarica la lavatrice…

 “Ah, sei ancora qui? Vuoi sapere qual è la fatica più grande?”

“Stai annuendo vero o te ne sei già andata?”

Continuare a crederci, svegliarsi ogni mattina e rinnovare con entusiasmo il tuo progetto.

Trovare ogni santissimo giorno la forza e la determinazione che servono per spingerlo avanti, un passetto in più.

E invece oggi mi sento così:

“Essere o non essere o essere una mucca che dorme su di una macchina? Questo è il problema!”.

Mi spiego, c’è una parte di me che è un motore che romba che vorrebbe correre via veloce e un’altra parte che mi dice: “ma ‘ndo cazzo vai , stà qui bona, al massimo accendi il motore e scaldami la panza così mi faccio una bella tazza di latte caldo và!”.

Non hai mai la sensazione di essere la zavorra di te stessa?

A volte poi, basta un soffio di vento e scompiglia le poche certezze.

Come se non bastasse ci si mette il marito, poi la figlia che ti dice che sei una mamma cattiva, quell’altra che fa i capricci perché non le hai comprato una lattina di limonata e dentro di te già immagini quella lattina schiacciata “con la solo forza dell’iMMaginazione!”

Se poi quello stesso giorno ti guardi allo specchio e ti perdi dentro te stessa …. allora bè ciao il gioco è fatto.

Vai con il mantra :

carica la lavatrice, scarica la lavatrice…

Sì perché può facilmente essere che a ben guardare il tuo progetto stamattina ti sembri una cagata pazzesca, ti sembra la peggiore delle idee, rifletti sul fatto che ci sono in giro cose molto simili e che siano molto più belli e luccicanti della tua ideucola.

E poi ci sono i colossi: le grandi case di moda, i grandi scrittori, i grandi creativi, le grandi illustratrici …. e tu sei solo una piccola donnina con la tua piccola idea a volte neanche poi così tanto chiara.

Ecco più o meno così!

Poi però mentre svuoti la lavatrice rifletti sul fatto che tutto sommato nel mio piccolo hai unito 4 donne!

Mara, Sara, Antonella ed io.

Ci siamo scelte fondamentalmente sulla base dell’istinto o meglio ci siamo ritrovate tutte dentro la lavatrice.

Ah è bene che voi lo sappiate anche lì si può raccogliere qualche piccola ondina!

Dal nostro incontro diciamo che ne usciamo più o meno così:

 

illustrazione di Sara Bassanelli

Un po’ meno sconvolte, con i panni piegati, con una certa eleganza che tutto sommato, non sembra, ma ci appartiene e soprattutto accomunate dalla voglia di credere in un sogno.

Piacere, intanto ti presento Thadora, è una nostra amica che ha deciso di unirsi a noi.

Ognuna con i suoi tempi, ognuna con i suoi modi ma con la voglia di restare attaccate con le unghie e con i denti ad un progetto.

“Perché la vuoi sapere un’altra cosa difficilissima dei sogni? Ci sei ancora vero?”,

Per tradursi in progetti concreti devono necessariamente scontrarsi con la realtà.

 

Si devono scontrare con quello che è veramente fattibile qui ed ora ed e con quello che invece, per essere concretizzato deve aspettare.

Avremmo voluto condividere con te un’idea, un progetto, ma per ora dobbiamo aspettare con pazienza e crescere ancora un pochino.

Nulla ci vieta però di trovarci tutte a bere un buon caffè dentro la lavatrice e condividere i nostri piccoli grandi sogni.

Per cui se hai un’idea, un progetto, un disegno che vuoi condividere con noi, saremo ben liete di aprirti l’oblò!

Ciao

Ci puoi scrivere qui: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

#oggiciprovo perchè in fondo è tutta #unaquestionediluce 

 

Ti potrebbe interessare anche:

5 motivi per cui NON devi prendere un cane! 

La vita o la vivi o la scrivi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags: illustrazioni,, donna,, creativita

Stampa Email

Commenti   

+1 #1 Mani 2016-11-15 23:56
...mai nulla per caso! E questo post arriva dritto al mio s'è ombra per riportare Luce...questo post è arrivato proprio mentre scrivevo ad una cara amica come mi sento in questo momento di fronte ai miei sogni e ai miei mille progetti...il blog per cui non ho mai tempo e mi sogno gli articoli di notte, la mia neonata Associazione di promozione sociale olistica, i miei libri in attesa di illustrazioni e di risposte di editori, i miei progetti di Atelier mamme-figli...e "a mille ce n'è..."...e l'unica certezza che ho su me stessa è che non smetterò mai di fare lavatrici, ma "forse potrei fare meglio anche quelle"! Grazie! Respiro ed intono il nuovo mantra, mentre aggiungo un sogno alla lista:di scrivere un libro illustrato da Sara e i suoi capelli rossi! Manila
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

T-shirt Mamma occhi a cuore

  • T-shirt Fall in chocolat

    Illustrazione di Sara Bassanelli Continua a leggere la storia e se vuoi ordinare la maglietta scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Read More
  • T-shirt: Sei una brava mamma

    Frase di Lucia 3 anni Grafica di Mara Continua a leggere la storia e se vuoi ordinare la maglietta scrivi
    Read More
  • T-shirt Aggiustando cuori e...#potachemuro!

    Questa maglietta ha ben due storie che vi voglio raccontare. Una bislacca per ridere un pò e l'altra racconta il
    Read More
  • All
  • Amici A Quattro Zampe,
  • Favole,
  • Illustrazioni,

SEGUIMI SU INSTAGRAM  


Qui, impieghiamo i cookies per semplificare il tuo uso di questo sito.