• Homepage
  • Life
  • Musica
  • Se tu canti ... io canto. Era una notte pioggia a catinelle.

Se tu canti ... io canto. Era una notte pioggia a catinelle.

Ecco lo so quello che state pensando."questa è tutta matta!, Ma come si conciano in quella famiglia?"
Vi posso capire ragazzi eh, anche qui ogni tanto se lo chiedono!
Comunque, dai datemi retta due minuti del vostro tempo e sono certa che alla fine canterete con noi!
Ho scritto in questo lungo e impegnativo articolo del quale peraltro vado molto fiera, ettecredo ciò impiegato una settimana a scriverlo: Siamo esseri musicali. Il grembo materno come orchestra quali sono tutti i benefici e i significati dell'importanza di instaurare con i nostri figli una relazione musicale.
 
Non riprendo quindi qui tutti gli argomenti, già ampiamente sviscerati, aggiungo solo che la prof.ssa Tafuri, (UPPA Canto, canzoni e filastrocche – Rivista n. 1 Gennaio-Febbraio 2010) sostiene che al momento della nascita, il neonato entra nel mondo con tutti gli organi sensoriali aperti e vigili, pronti a sperimentare lo sperimentabile.
Michel Imberty (2002), ha messo in evidenza come la ripetizione e la variazione che regolano l’interazione sociale e affettiva nella coppia madre-bambino siano anche il principio base dell’organizzazione musicale.
Bene detto questo quindi qui da noi si canta da sempre, dalla pancia in avanti.
 
Ho pensato così di riprender un mio vecchio progetto e di metterlo in relazione a quanto già detto nel mio articolo. Probabilmente la maggioranza di voi canta spesso con i propri figli e non avrete bisogno di noi ma, mi piace pensare che "Se noi cantiamo... cantate anche voi".
Ultimamente ho notato che non è poi così naturale e scontato che si canti a casa, in macchina, mentre si cammina... A volte si pensa che sia sufficiente mettere una musichetta in sottofondo, i bambini ascoltano e magari se la imparano da soli, altre volte ci vergogniamo un po', ci sentiamo strani, buffi e pensiamo di essere stonati.
Ma vi posso dire una cosa? Ma chissenefrega se siete stonati i vostri bambini non se ne accorgeranno mai... giurin giurello!
Ma ragazzi sapete quanto ci si diverte a cantare tutti insieme? Tranquilli non dovete mettervi strane parrucche bionde in testa o far indossare i baffi ai bambini ... mah però ripensandoci perché no!
La cosa più importante di tutte è stare insieme e divertirsi. 
E poi in macchina, quante volte vi capita di cantare per tenerli buoni? A me sempre! Vedo troppi, troppi bambini tenuti in braccio sul sedile davanti o slegati e liberi di gironzolare. Ecco qui, una piccola e semplice idea per tenerli buoni. Cantate per loro, non vergognatevi, andate avanti ad oltranza che prima o poi si placano. Voi però non smettete di canatre, continuate e tenete un legame vocale e prima o poi anche loro canteranno con voi
 
Comunque vi capisco perché cantare è più difficile che leggere una favola. Il libro ci aiuta perché ha le figure che già fanno la metà del lavoro, poi si legge ed è già tutto lì, non si deve inventare nulla. I più temerari si lanciano cercando di animare con la voce i personaggi della storia, facendoli magari tutti uguali, a volte a me capita, ma tutto sommato quindi affrontare un libro è semplice.
 
Avete mai comprato un libro di filastrocche? Ti sei chiesta " Ma come la canto ora?"  Boh, io sì e generalmente lascio perdere e torno sul classici sempre verdi che conosco fin da bambina o imparate strada facendo ai vari Spazio Gioco.
 
Per cui mi sono detta "Ora noi cantiamo, vi facciamo conoscere vari generi musicali e voi magari cantate e scoprite con noi"! Che ne dite vi piace come idea?
 
Questa nuova esperienza verrà aggiornata a caso, nel senso che non mi dò scadenze settimanali o mensili perché qui il calendario editoriale è andato a farsi un giro al mare.
Se vuoi puoi scaricare un PDF con alcune canzoni e filastrocche che via via canteremo: Canzoni e filastrocche
Ok ed ora ..... CANTIAMOOOOOO!!!!!!
{youtube}https://www.youtube.com/watch?v=QZ1IaCksinA{/youtube}

Tags: storie,, ninnananna,, viaggiare,, mammecreative,, mammaocchiacuore, youtube,, bambini,, musicabambini

Stampa Email

Commenti   

+1 #1 Oltrechemamma 2016-04-04 22:20
"La cosa più importante di tutte è stare insieme e divertirsi".
Sullo sfondo dei tuoi articoli sempre tanta dolcezza e gioia di condividere la vita.
Buonanotte Arianna!
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

T-shirt Mamma occhi a cuore

  • T-shirt Fall in chocolat

    Illustrazione di Sara Bassanelli Continua a leggere la storia e se vuoi ordinare la maglietta scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Read More
  • T-shirt: Sei una brava mamma

    Frase di Lucia 3 anni Grafica di Mara Continua a leggere la storia e se vuoi ordinare la maglietta scrivi
    Read More
  • T-shirt Aggiustando cuori e...#potachemuro!

    Questa maglietta ha ben due storie che vi voglio raccontare. Una bislacca per ridere un pò e l'altra racconta il
    Read More
  • All
  • Amici A Quattro Zampe,
  • Favole,
  • Illustrazioni,

SEGUIMI SU INSTAGRAM  


Qui, impieghiamo i cookies per semplificare il tuo uso di questo sito.