Chi sono

 

Diventeremo mica delle Desperate Housewives quando i nostri figli non avranno più bisogno di noi H24, vero?

Ma allora chi saremo quando i nostri bambini saranno grandi?

Panico.

No, niente panico.

Calma, facciamo un passo indietro.

Voi sapete esattamente chi siete? Qual è il desiderio più grande che vorreste tutto per voi? Figli a parte che quelli sono già stati sfornati, nutriti, cresciuti quel tanto che basta per andare in crisi. Di fare altri figli non se ne parla proprio, ormai mamme over quaranta più vicine alla menopausa che al primo menarca.

Io non avevo così ben chiaro il mio desiderio finché non sono diventata mamma. Quando sono nate le mie figlie, ho iniziato a riflettere su come avrei potuto aiutarle a scoprire i loro talenti. Ma come diavolo potevo aiutarle, se io per prima non conoscevo i miei?

E allora, ho espresso il mio desiderio: volevo che le mie figlie fossero orgogliose di me.

De-siderio significa senza stelle, ed è la condizione che vivevano gli antichi quando si affidavano a loro per navigare o cercare segni di buon auspicio. Quando le stelle non c’erano, desideravano rivederle per potersi nuovamente orientare.

Compito fondamentale del desiderio è quello spazio vuoto, di buio e di silenzio che genera il movimento.

Il desiderio ci porta la curiosità della continua ricerca.

Sì bella storia, ma come si fa?

“Ssshhh stai giù, ti rispondo dopo. Ora dobbiamo catturare questi ladri. Tieni, ehi sì tu che leggi, prendi questa pistola e aiutami.”

“Ma è di legno”

“Sì certo, tu fai finta di essere una Charlie’s Angel, io sono Kelly. Tu chi fai?”

Scusami se ti ho trascinato in quest’avventura, ma era l’unico modo per farti tornare bambina in poche battute.

Forse non te lo ricordi più ma quando eravamo piccole, avevamo nella nostra mente una mappa che cambiava continuamente forma: era la mappa per l’isola che non c’è.

Nella mia per esempio c’erano la pistola di legno delle Charlie’s Angel ma questo lo sai già, la tabellina del 7, Santa Lucia…

Poi abbiamo un’altra mappa che è quella del nostro corpo. Per nove mesi abbiamo avuto in grembo i nostri bambini e per n° anni abbiamo avuto abbracci, carezze, lacrime, sorrisi, capelli scompigliati, braccia pesanti e schiena rotta. Ogni punto del nostro corpo messo a disposizione dei nostri figli.

Quando però si crea quella distanza inevitabile che li porta lontani da noi, c’è quel senso di vuoto che un po’ spaventa.

Quello è il momento perfetto per cercare la nostra nuova stella e questa volta non ha il naso che cola.

Nietzsche diceva “Devi avere un caos dentro di te per diventare una Stella danzante” quindi forse quel caos, quella mappa dell’isola che non c’è, può essere un buon punto di partenza perché la stella che cerchiamo, in realtà, siamo noi.

La cosa sorprendente di quando ci si mette in viaggio è che si aprono continuamente nuove vie da esplorare e la nostra personale stella inizia a brillare con maggiore intensità.

Così nella costruzione della mia personale mappa, ho iniziato ad unire i puntini, (Steve Jobs) e ho scoperto che tutta la strada che avevo fatto non era da buttare via, andava solo rivista sotto una nuova luce.

Una cosa finora l’ho capita: alle mie figlie, forse, è sufficiente che io mi sia messa in viaggio e a me resta tutta la sorpresa della scoperta.

E allora a voi, viaggiatrici coraggiose: seconda stella a destra e poi dritte fino al mattino.

 

Questo articolo, quasi per intero è stato pubblicato su Donna Moderna

 

 

  •  

  •  
     
  •  
     
  •  
 
 
 
 

  

 

Tags: donna,

Stampa Email

Commenti   

0 #1 matilde altomare 2017-05-03 15:05
Buonasera, sono Matilde Altomare, addetto stampa Armando Editore. Vorrei sapere se Lei fosse interessata a visionare le nostre novità editoriali per eventuali recensioni.
Le porgo i miei cordiali saluti.

Matilde Altomare
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

T-shirt Mamma occhi a cuore

  • T-shirt Fall in chocolat

    Illustrazione di Sara Bassanelli Continua a leggere la storia e se vuoi ordinare la maglietta scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Read More
  • T-shirt: Sei una brava mamma

    Frase di Lucia 3 anni Grafica di Mara Continua a leggere la storia e se vuoi ordinare la maglietta scrivi
    Read More
  • T-shirt Aggiustando cuori e...#potachemuro!

    Questa maglietta ha ben due storie che vi voglio raccontare. Una bislacca per ridere un pò e l'altra racconta il
    Read More
  • All
  • Amici A Quattro Zampe,
  • Favole,
  • Illustrazioni,

SEGUIMI SU INSTAGRAM  


Qui, impieghiamo i cookies per semplificare il tuo uso di questo sito.